Assegni bancari post-datati: efficacia e onere probatorio