Cassazione: analfabetismo non è scusante per chi evade il fisco