Cassazione Civile – Sentenza 26 giugno 2012 , n. 10643 – La pubblica amministrazione è liberata dalla responsabilità per cose in custodia ex art. 2051 cod. civ. ove il danno sia stato determinato da cause estrinseche ed estemporanee create da terzi, non conoscibili né eliminabili con immediatezza neppure con la più diligente attività di manutenzione.