Usucapione del bene comune: necessaria la volontà di possedere uti dominus e non più in uti condominus – Cassazione Civile – Sentenza 20 settembre 2012, n. 15845