Se il condomino lamenta un danno sul proprio bene causato dalla cattiva realizzazione delle parti comuni, nei confronti di questi sussiste anche la responsabilità del Condominio, in via autonoma ex art. 2051 cod. civ. – Cassazione Civile – Sentenza 10 ottobre 2012, n. 17268