IL PERIODO DI COMPORTO AI FINI DEL LICENZIAMENTO NON DECORRE IN CASO DI INFORTUNIO SUL LAVORO O MALATTIA PROFESSIONALE